Telefono

+39 3281675379

Email

info@abbicuradite.it

Ho sempre pensato che l’inglese “take care” fosse una bella forma di augurio/invito da fare a un’altra persona e, nello scegliere un nome per la mia attività , non ho avuto molti dubbi: mi è bastato tradurre queste due paroline di esortazione in italiano.

Abbicuradite nasce dalla voglia di trasmettere il potere della pratica dello Yoga.

Abbi cura del tuo corpo. Ma non solo. Abbi cura della tua mente e del tuo essere nella sua interezza, perché non siamo solo materia.

L’Hatha Yoga – attraverso Asana, Pranayama, Mudra e Bandha – ci offre la possibilità di aumentare la nostra consapevolezza, ritrovare noi stessi e iniziare un percorso di miglioramento volto al benessere psico-fisico.

Credo fermamente che lo Yoga – di qualsiasi tipo – possa fornirci la risposta esatta a quello che stiamo cercando, a quello di cui abbiamo bisogno in questo momento. Che sia la voglia di essere più elastici, di acquisire maggiore forza o di instaurare un rapporto migliore con la bilancia; che sia la necessità di sentirci più vitali, di sopportare meglio lo stress, di affrontare una malattia (anche cronica) con uno spirito differente; oppure la ricerca di un gruppo che possa esserci di sostegno o ancora la necessità di ritagliarci un angolino solo nostro, in cui sentirci al sicuro. Potrebbe anche essere quel momento in cui ci concediamo il lusso di non fare nulla. Per davvero. Quel momento in cui nessuno ha bisogno di noi così da poterci dedicare completamente a noi stessi. Potrebbe essere la voglia di sentirci dire che siamo abbastanza e che quello che facciamo o scegliamo di fare non è né giusto né sbagliato. Che quello che ci capita non succede soltanto a noi. Siamo tutti unici ma viviamo esperienze simili. E la condivisione ci aiuta ad affrontare con un approccio positivo gli eventi quotidiani.

Questa è la mia esperienza. Questo è quello che io credo sia lo Yoga. E ogni giorno – come per magia – si dischiudono nuove realtà e scopro qualcosa che fino a ieri era ancora in una zona d’ombra. Quando ci abbandoniamo ad esso, scatta qualcosa di inaspettato e cresce la voglia di tornare sul tappetino, ritirare i nostri sensi e ascoltarci.

Spero che la mia passione trasudi dalle mie parole e spero che sempre più persone scelgano di stare bene.

Abbi cura di te.